Condividi
Domenica prossima terzo impegno lontano dal parquet amico del PalaCastrum per la Giulia Basket Giulianova, che sarà di scena a Teramo per il derby contro la Teramo a spicchi. I biancorossi, allenati da un decano dei campionati di serie B come Giorgio Salvemini, attualmente non stanno attraversando un gran momento di forma, complice anche il covid che ha colpito diversi giocatori tra cui anche il capo allenatore. Teramo viene infatti da quattro sconfitte che l’hanno bloccata a quota con 20 punti in classifica, con 10 punti di distacco dalla zona play-off occupata da Imola, contro la quale è giunta l’ultima sconfitta della serie.
I ragazzi del presidente Fabio Nardi, sospesi per gran parte del campionato tra play-off e salvezza diretta, nelle ultime giornate sono scesi fino all’undicesima posizione, ultima utile per la salvezza diretta, e attualmente devono guardarsi alle spalle dalla Luiss Roma che ha rosicchiato punti in classifica.
Il  roster dei biancorossi è un Roster importante fatto di nomi di categoria e giovani di buona prospettiva. Il miglior realizzatore è l’ala piccola Niccolò Bertocco che con Marco Cucco e Riccardo Bottioni è uno dei tre giocatori che porta a casa bottini personali sopra la doppia cifra di media. Alti giocatori importanti sono Riccardo Antonelli ed Emidio di Donato che formano una delle coppie di lunghi meglio assortite di tutto il girone C. A questi 5 giocatori sono di supporto under di buon livello come gli esterni Alessandro Bonci e Leonardo Cipriani e l’ala piccola Michel Guilavogui.
I precedenti stagionali a parlano di una vittoria di Teramo nella gara di andata, ottenuta con il punteggio di 56-69; in assoluto i confronti tra le due squadre vedono ancora Giulianova in vantaggio per 2-1 visto che l’anno scorso i giallorossi, allora allenati da coach Zanchi, vinsero entrambe le partite contro I biancorossi.
Per Giulianova, reduce dalla gara disputata a Rimini, l’obiettivo è quello di trovare la prima vittoria del girone di ritorno per staccarsi dall’ultima della classe Montegranaro e consolidare la zona play-out. Non sarà facile perchè Teramo è squadra di buon livello ma i giallorossi hanno il dovere di provarci fino alla fine.
Appuntamento con la palla a due, domenica alle ore 18:00, sul parquet del PalaScapriano di Teramo (TE); arbitreranno i sigg. Dario Di Gennaro e  Davide Mario Silvio Quadrelli entrambi di Roma (RM)
La partita sarà visibile anche in live streaming sulla piattaforma LNP-Pass https://lnppass.legapallacanestro.com.