Condividi
Termina con una sconfitta per la Giulia Basket Giulianova il derby della provincia di Teramo contro i padroni di casa della Rennova. È stata sì sconfitta, ma sconfitta a testa altissima per i ragazzi di coach Massimiliano Domizioli. Il punteggio finale di 90-80 è forse anche fin troppo penalizzante per i giallorossi, per quanto visto sul parquet del PalaScapriano e per il coraggio dimostrato da tutti i giocatori scesi in campo.
Sempre alle prese con le rotazioni corte, visto che Cianci e Motta erano in panchina ma non ha potuto calcare il campo, i giallorossi hanno disputato una gara di grande qualità mettendo in grossa difficoltà per lunghi tratti i padroni di casa. Chiuso il primo quarto sul 20-23,  nei secondi dieci minuti la Giulia Basket ha incrementato il vantaggio, e dopo essere stata anche sul +14 (22-36 al 12′), andava al riposo lungo sul  punteggio di 42-49.
La partita si decideva al ritorno in campo quando la Rennova Teramo, sfruttando qualche errore di troppo dei giallorossi e un filo di stanchezza accumulata, grazie al parziale di 23-11 metteva il naso avanti,  praticamente per la prima volta nel match (65-60  al 30′). Negli ultimi 10 minuti i giallorossi non si arrendevano, anzi cercavano fino alla fine di riaprire la gara. Bottioni e soci però controllavano il punteggio fino al 90-80 finale.
In casa Giulianova da applausi le prestazioni di tutti i ragazzi scesi in campo con Caverni (27 punti), miglior realizzatore del derby, Buscaroli (20), Milani (19) e Pierucci (11) che hanno portato a casa gran parte del bottino offensivo giallorosso. Tra le fila biancorosse la palma del miglior giocatore va divisa equamente tra Bottioni e Cipriani che hanno contribuito con ben 44 punti in due.
Rennova Teramo – Giulia Basket Giulianova 90-80 (20-23, 22-26, 23-11, 25-20)
Rennova Teramo: Riccardo Bottioni 22 (8/16, 0/0), Leonardo Cipriani 22 (3/3, 5/7), Marco Cucco 19 (2/5, 4/9), Michel Guilavogui 9 (3/7, 0/0), Alberto Triassi 6 (1/1, 1/3), Alessandro Bonci 5 (2/4, 0/2), Riccardo Antonelli 4 (2/4, 0/0), Alessandro Di febo 3 (0/1, 1/2), Nicolò Bertocco 0 (0/4, 0/3), Andrea Di giorgio 0 (0/0, 0/0), Luca Ragonici 0 (0/0, 0/0), Nikola Ticic 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 15 / 18 – Rimbalzi: 41 9 + 32 (Alessandro Bonci 15) – Assist: 18 (Riccardo Bottioni 7)
Giulia Basket Giulianova: Michele Caverni 27 (4/7, 5/10), Francesco Buscaroli 20 (5/7, 2/4), Tommaso Milani 19 (6/11, 1/7), Gianluca Pierucci 11 (2/8, 2/6), Stefano Scarpone 2 (1/1, 0/2), Federico Bischetti 1 (0/0, 0/1), Fabio Scarpone 0 (0/0, 0/0), Giovanni Giansante 0 (0/1, 0/0), Matteo Motta 0 (0/0, 0/0), Pierpaolo Barlafante 0 (0/0, 0/0), Luigi Cianci 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 14 / 21 – Rimbalzi: 30 2 + 28 (Tommaso Milani 7) – Assist: 11 (Michele Caverni 6)
photo: tnx to Paolo Marini