Condividi
Nella settimana dei grandi cambiamenti in casa Giulia Basket Giulianova, con l’avvicendamento in panchina tra Massimiliano Domizioli e Stefano Foglietti, i giallorossi si preparano al derby contro i cugini della Teramo a spicchi, formazione al secondo anno in serie B e che attualmente occupa la nona posizione in classifica con 8 punti all’attivo. Un derby importante che può essere il crocevia della stagione per la Giulia Basket Giulianova, che vuole fortemente tornare alla vittoria dopo sette sconfitte consecutive che l’hanno fatta retrocedere in classifica.
Il derby contro la Teramo a Spicchi è un derby relativamente giovane, visto che prima di quello di domani è stato giocato in stagione regolare solo nello scorso campionato, con due vittorie su due per la Giulia Basket Giulianova.
La Teramo a Spicchi del presidente Fabio Nardi, memore della scorsa stagione terminata con una salvezza passando per i play-out, in estate, dopo aver confermato coach Giorgio Salvemini, ha allestito un roster ambizioso costruito per fare bene. Salvemini si è affidato ai suoi “pretoriani” del periodo di San Severo come Riccardo Bottioni, a cui sono state affidate le chiavi della cabina di regia, l’ala Emidio Di Donato, sceso di categoria dopo due anni di A2, e un lungo dalla mano educata come Riccardo Antonelli. Uno dei pochi confermati della passata stagione è il play-guardia Marco Cucco, a cui sono stati affiancati giocatori di talento come Nicolò Bertocco, realizzatore principe negli anni di Ozzano, la guardia ex Bramante Alessandro Bonci, il giovane ex Orlandina Alberto Triassi e l’altro confermato Michel Guilavogui, a cui si chiede un ulteriore step di crescita.
Giulianova si è allenata al meglio perchè vuole fortemente invertire il trend delle ultime settimane. Una vittoria darebbe alla truppa di coach Foglietti punti e morale, anche in vista dei prossimi impegni di campionato, visto che si giocherà subito mercoledì contro Faenza e poi domenica 12 dicembre di nuovo in casa contro Montegranaro. La partita contro Teramo vedrà anche il ritorno del pubblico sugli spalti del PalaCastrum, nei limiti della capienza prevista dalle attuali normative.
Appuntamento con la palla a due, domenica 05 novembre alle ore 18:00, sul parquet del PalaCastrum di Giulianova (TE); arbitreranno i sigg. Marco Guarino e Marco Palazzo entrambi di Campobasso (CB)
La partita che sarà disputata con presenza di pubblico, biglietto unico al prezzo di € 10,00, sarà visibile anche in live streaming sulla piattaforma LNP-Pass https://lnppass.legapallacanestro.com.
Adriano Vannucci
Giulia Basket Giulianova | Area Comunicazione