Condividi
Terza partita in sette giorni per la Giulia Basket Giulianova che, dopo la trasferta in quel di Faenza, torna sul parquet casalingo del PalaCastrum per affrontare la Sutor Montegranaro, in una di quelle partite dove  i due punti varranno veramente doppio, specie in ottica salvezza. La situazione di classifica, non idilliaca per entrambe le formazioni, con Giulianova a quota 4 punti a braccetto con la Luiss Roma e Montegranaro in ultima posizione in coabitazione con Civitanova, in questo momento della stagione non lascia spazio a passi falsi.
Giulianova, reduce dalla comunque buona prestazione nel turno infrasettimanale, vuole fortemente la vittoria in quello che è in pratica uno scontro diretto. Vincere contro i marchigiani significherebbe staccarli di quattro punti e allontanarsi dall’ultima posizione in classifica.
Montegranaro, dopo essere retrocessa perdendo nei play-out contro la Teramo a Spicchi e avere ottenuto il ripescaggio in B, in estate ha scelto di cambiare tanto, sia come staff  tecnico che come roster. Salutato dopo 7 stagioni coach Marco Ciarpella, approdato a Fabriano, sul pino si è seduto un allenatore di esperienza come Baldiraghi. Lo staff veregrense in stagione si sta affidando a rotazioni non troppo allargate. Ad esclusione del quintetto solitamente composto dagli esterni Giorgio Galipò e Marco Murabito, dall’ala Dario Masciarelli e dai lunghi Riccardo Crespi e Kirill Korsunov, dalla panchina hanno buoni minutaggi solo il cambio dei lunghi Matteo Botteghi e la guardia Alessandro Alberti. Da tenere d’occhio sicuramente il pivot Crespi, che dei suoi è il migliore realizzatore (12 pt) e rimbalzista (8 rimb), ma non va sottovalutato tutto il collettivo, visto che nelle ultime uscite Montegranaro, pur sconfitta, ha fatto sudare le proverbiali sette camicie a formazioni del calibro della Real Sebastiani Rieti, Rimini e Ozzano.
Appuntamento con la palla a due, domenica 12 dicembre alle ore 18:00, sul parquet del PalaCastrum di Giulianova (TE); arbitreranno i sigg. Mattia De Rico di Venezia (VE) e Giovanni Bastianel di San Vendemiano (TV).
La partita, che sarà disputata con presenza di pubblico, biglietto unico al prezzo di € 10,00 (ridotto € 5,00), sarà visibile anche in live streaming sulla piattaforma LNP-Pass https://lnppass.legapallacanestro.com.