Condividi
Cade in casa la Giulia Basket Giulianova al cospetto della corazzata Real Sebastiani Rieti autrice di una partita dove ha sbagliato praticamente poco o niente. Il 53-76 finale premia con merito i ragazzi di coach Finelli che. dopo aver sofferto le scorribande dei giallorossi ad inizio gara, al ritorno in campo dopo la pausa lunga hanno ingranato le marce alte costringendo Di Carmine e soci a litigare con il canestro. Guidati da Loschi (19 punti), Contento (19 punti), Ghersetti (17 punti) e Dieng (13 punti), quest’ultimo decisivo nel primo allungo a fine secondo quarto, i reatini con questa vittoria rimangono aggrappati alla testa della classifica del girone C, confermandosi come una delle più quotate candidate al salto di categoria.
Giulianova dal canto suo, dopo una buona prima metà gara, nei secondi 20′ ha sporcato di molto le percentuali al tiro non riuscendo così a rispondere al decisivo allungo ospite.

Giulianova a inizio gara sceglieva di lanciare in quintetto Cianci, reduce dall’ottima gara di Ancona, lasciando inizialmente in panchina Fattori. La mossa tattica dava buoni frutti perchè, escluso lo 0-5 iniziale ad opera di Ghersetti, anche grazie ai canestri di Cianci, i giallorossi rimanevano attaccati a Rieti per gran parte della prima metà gara (2119 al 10′, 28-27 al15′).
La Real Sebastiani dalla sua poteva aggrapparsi all’ottima serata di Ghersetti, Contento e Dieng, ed era proprio con i canestri, di quest’ultimo, una vera e propria sentenza piedi a terra, che costruiva il parziale di 0-11 che consentiva agli ospiti di passare dal 31-29 del 17′ al 31-40 di fine primo tempo.

Il buon momento dei reatini proseguiva anche nel terzo quarto di gioco quando saliva in cattedra il capitano Loschi che con 13 punti in 10′ lanciava i suoi sul 37-58 del 30′. Il +21 rendeva le cose più semplici agli ospiti anche perchè Giulianova faticava a trovare la via del canestro, tanto da segnare solo 6 punti nel terzo periodo di gioco. L’ultimo periodo, con la partita ormai in ghiaccio, serviva per arrotondare i tabellini personali fino al definitivo 53-76.

Giulia Basket Giulianova – Real Sebastiani Rieti 53-76 (21-19, 10-21, 6-18, 16-18)
Giulia Basket Giulianova: Luigi Cianci 9 (3/3, 0/0), Francesco Buscaroli 9 (1/3, 2/5), Federico Bischetti 8 (1/2, 0/2), Michele Caverni 7 (3/4, 0/1), Giovanni Fattori 6 (3/6, 0/3), Gianluca Di carmine 5 (1/4, 1/2), Matteo Motta 5 (1/2, 1/2), Olivier Giacomelli 4 (2/3, 0/2), Shadi Nafea 0 (0/0, 0/0), Giovanni Giansante 0 (0/0, 0/0), Fabio Scarpone 0 (0/0, 0/0), Stefano Scarpone 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 11 / 15 – Rimbalzi: 29 5 + 24 (Luigi Cianci 6) – Assist: 9 (Michele Caverni 4)
Real Sebastiani Rieti: Federico Loschi 19 (6/8, 1/8), Marco Contento 19 (5/5, 2/4), Mario jose Ghersetti 17 (7/13, 1/3), Omar Dieng 13 (1/2, 3/4), Nicolas manuel Stanic 4 (2/6, 0/1), Alessandro Piazza 2 (1/5, 0/1), Roman Tchintcharauli 2 (1/4, 0/0), Lorenzo Piccin 0 (0/1, 0/2), Andrea Traini 0 (0/0, 0/0), Alberto Chiumenti 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 9 / 9 – Rimbalzi: 27 8 + 19 (Mario jose Ghersetti 10) – Assist: 14 (Nicolas manuel Stanic 4)