Condividi
Dopo la trasferta di Montegranaro il Giulia Basket Giulianova torna a giocare in casa sul parquet amico del Palasport “Di Nardo, Di Maio e Pasquali” di Atri (TE), per quello che è il primo derby casalingo della stagione: il derby contro la Teramo a Spicchi. Nella gara di  andata furono i ragazzi di coach Zanchi a cogliere il primo successo esterno in campionato e a portare a casa con merito i due punti in palio. Nonostante siano passati meno due mesi da quella partita, da allora però tante cose sono cambiate. Giulianova solo adesso, dopo oltre un mese e mezzo di infermeria piena, ha potuto riprendere ad allenarsi a ranghi completi mentre Teramo ha cambiato la guida tecnica, passando da Simone Stirpe a Giorgio Salvemini e proprio in settimana ha inserito il lungo ex Padova Daniele D’Andrea.
La classifica vede Teramo inseguire Giulianova con due punti di distanza: 6 contro 8, ma i biancorossi sono squadra assolutamente temibile.
I ragazzi del presidente Nardi, nonostante una serie di 4 sconfitte nelle ultime 5 partite, nei KO contro le big Fabriano e Roseto sono arrivati veramente ad un passo dalla vittoria, segno di un roster competitivo con tante armi nel proprio arsenale. Sicuramente il faro dei biancorossi è il pivot Edoardo Tiberti, che porta a casa 15 punti e poco meno di 10 rimbalzi ad allacciata di scarpe. Il miglior realizzatore e uomo del cambio di ritmo è Gianmarco Rossi che, nelle ultime gare utilizzato stabilmente in quintetto, mette a referto 15,8 punti di media. Da tenere in grossa considerazione l’esterno Giorgio Di Bonaventura (14,4 punti), giocatore di striscia e agonista di primo livello. Punti pesanti anche dall’altro lungo di ruolo Alessandro Esposito, che viaggia un pelo sotto la doppia cifra (8,2 punti) e dalla guardia Antonio Serroni (8,4 punti). Come cambi in cabina di regia si alternano i due fratelli Faragalli, Francesco e Cristiano.
Il Giulia Basket Giulianova, che in settimana ha riabbracciato dopo oltre un mese sia Andrea Spera che Maurizio Cantarini, è conscio che il derby, oltre per il “campanile”, rappresenta, specie in questo momento della stagione, una partita di assoluta importanza, tenuto conto della stagione accorciata e della classifica corta. Nello spazio di soli due punti di sono infatti ben 5 squadre, tra cui proprio Giulianova e Teramo.

“Nonostante le ultime sconfitte penso che Teramo non sia assolutamente una squadra in crisi” – queste le parole nel prepartita di Giovanni Montuori, vice allenatore del Giulia Basket – “Le ultime partite che ha giocato e che ha perso, sono state partite dove la qualità del gioco è stata secondo me veramente elevata. Stanno ottimizzando tutte le risorse che hanno a disposizione in questo momento, che sicuramente non sono tantissime perché anche loro hanno avuto le notazioni corte. Hanno giocato contro Roseto e contro Fabriano, e entrambe sono state partite strategicamente condotte per diverso tempo. E’ una squadra in questo momento sta giocando una pallacanestro veramente di ottimo livello, pur non avendo raccolto nelle ultime giornate quello che hanno seminato come qualità di gioco. Proprio per questo sicuramente noi dovremmo dovremmo stare molto attenti. Sappiamo che sarà una partita importante emotivamente, perché è chiaro che arrivati a questo punto della stagione, visto che è una stagione corta, i punti cominciano veramente a pesare, soprattutto quelli in casa. Sappiamo che sarà una partita strategicamente complicata ed emotivamente difficile per entrambe le squadre, una partita dove Teramo cercherà di impedire il nostro piano di gioco”.
Appuntamento con la palla a due, domani 7 gennaio alle ore 18:00, sul parquet del Palasport “Di Nardo, Di Maio e Pasquali” di Atri (TE); arbitrano i sigg. Diego Secchieri di Venezia (VE) e Marco Zuccolo di Pordenone (PN).
La partita che sarà disputata a porte chiuse, in ottemperanza alle normative in vigore, sarà visibile in diretta sul canale televisivo SUPERJ (ch 634) e in  live streaming sulla piattaforma LNP-Pass https://lnppass.legapallacanestro.com.
Aggiornamenti live anche sui social del Giulia Basket Giulianova: Facebook (https://www.facebook.com/GiuliaBasket), Instagram (https://www.instagram.com/giuliabk_2020) e Twitter (https://www.twitter.com/GiuliaBk_2020).

Adriano Vannucci
Giulia Basket Giulianova | Area Comunicazione