Condividi
La prima partita di Supercoppa non è andata come si sperava in casa Giulia Basket Giulianova ma rimane comunque un buon test in vista delle prossime uscite stagionali, a partire dal derby di domenica prossima contro Teramo.
Si sapeva che alla prima partita stagionale, visto che prima di ieri i giallorossi non hanno disputato scrimmage, con tante assenze nel reparto esterni (Paoli, Epifani e Agbogan in panchina per onore di firma), con Dron aggregato solo la scorsa settimana e Di Poce con pochi allenamenti nelle gambe, quella contro Civitanova sarebbe stata una partita di difficile interpretazione.
I ragazzi di coach Zanchi ce l’hanno messa tutta ma alla fine sono stati i padroni di casa a prevalere con il punteggio finale di 87-56, vantaggio per lo più accumulato nei due quarti centrali, dove i marchigiani hanno tirato con percentuali praticamente immacolate. Nei quaranta minuti di gioco Civitanova ha tirato infatti con il 50% da due punti e con un irreale 15 su 33 da dietro l’arco, a fronte del Giulia Basket che, aggrappatasi al pacchetto lunghi Thiam-Spera-Di Carmine, autore di 32 punti complessivi e con l’ex Fabriano che ha portato a casa anche 14 rimbalzi, e con Tognacci e Di Poce già buona confidenza con il canestro, è stata fin troppo penalizzata dalle basse percentuali al tiro, specie dalla lunga distanza.
Adesso, archiavata la prima giornata di SuperCoppa, Di Carmine e soci si rituffano in una settimana densa di allenamenti visto che c’è da preparare il derby contro la Teramo a spicchi, senza però distogliersi dall’obiettivo principale che è l’esordio in campionato che dista poco più di un mese.

Rossella Virtus Civitanova Marche – Giulia Basket 87-56 (30-23, 26-14, 18-8, 13-11)

Rossella Virtus Civitanova Marche: Simone Rocchi 21 (2/2, 5/11), Tommaso Milani 15 (1/4, 3/6), Riccardo Casagrande 15 (2/2, 1/2), Francesco Amoroso 10 (2/5, 2/4), Marco Lusvarghi 6 (3/6, 0/0), Lorenzo Andreani 6 (0/1, 2/3), Tommaso Cognigni 5 (0/2, 1/4), Matteo Felicioni 5 (1/1, 1/3), Pietro Ciarapica 2 (1/2, 0/0), Giorgio Montanari 2 (1/1, 0/0), Marco Vallasciani 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 16 / 19 – Rimbalzi: 34 8 + 26 (Riccardo Casagrande, Marco Lusvarghi 9) – Assist: 14 (Matteo Felicioni 5)

Giulia Basket: Iba koite Thiam 15 (6/10, 0/1), Andrea Spera 10 (5/9, 0/1), Federico Tognacci 9 (2/8, 1/3), Gianluca Di carmine 7 (2/6, 1/1), Giuseppe Di poce 7 (1/3, 1/2), Gabriel Dron 5 (1/2, 0/9), Maurizio Cantarini 3 (0/1, 1/1), Davide Galliè 0 (0/0, 0/2), Stefano Scarpone 0 (0/0, 0/0), Allen Agbogan 0 (0/0, 0/0), Andrea Epifani 0 (0/0, 0/0), Alessandro Paoli 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 10 / 14 – Rimbalzi: 30 11 + 19 (Iba koite Thiam 14) – Assist: 12 (Iba koite Thiam, Federico Tognacci, Gabriel Dron 3)

Adriano Vannucci
Giulia Basket ssd arl | Area Comunicazione