Condividi

Doppio impegno casalingo per l’Etomilu Globo Giulianova che per dare il benvenuto al nuovo anno è chiamata ad affrontare in rapida successione due squadre blasonate come la Goldengas Senigallia e l’Ecoelpidiense Porto Sant’Elpidio, per chiudere il girone di andata ed aprire quello di ritorno. Terminati i veloci festeggiamenti per l’ultimo dell’anno bisogna quindi tornare a pensare al basket giocato dimenticando l’ultimo passo falso del 2015 sul campo del We’re Basket Ortona.
La Pallacanestro Senigallia, società che occupa la sesta posizione in classifica è una di quella che da sempre sono protagoniste di ottime stagioni nel campionato di serie B, tant’è che negli ultimi due campionati i marchigiani hanno sempre partecipato con profitto ai play-off promozione. Anche quest’anno la formazione del confermato coach Alessandro Valli ha tutte le carte in regola per ripetersi, avendo confermato diversi elementi di spessore dell’organico che bene hanno fatto nelle passate stagioni. La guardia Fabrizio Pasquinelli, il centroMirco Pierantoni e l’ala piccola Nicola Catalani sono i nomi più significativi tra i confermati, ai quali sono stati aggiunti giocatori che possono contribuire a regalare un ulteriore salto di qualità. Il play Marco Gnaccarini, l’esterno Andrea Barsanti ed il lungo Matteo Marinelli, visto nelle ultime stagioni in quel di Vasto, hanno infatti qualità tecnico/tattiche e la giusta esperienza per ben figurare in questo campionato.

L’Etomilu Globo Giulianova metabolizzata la pesante sconfitta subita ad Ortona ha lavorato a cavallo del Capodanno per recuperare un po’ di condizione fisico/atletica in vista del doppio impegno Senigallia-Porto Sant’Elpidio, lavorando anche su qualche novità dal punto di vista offensivo, fase del gioco che nell’ultima gara non è stata brillante come nelle precedenti tre. Anche contro Senigallia quasi certa l’assenza di Marco De AngelisRiccardo Bartolozzi, i cui ritorni in campo sono ancora da valutare.
Appuntamento con la palla a due, domani sera alle ore 18:30 sul parquet del PalaCastrum di Giulianova.
Adriano Vannucci
ETOMILU GLOBO GIULIANOVA
Area Comunicazione&Marketing