Condividi

La Globo Giulianova espugna il palazzetto dello sport di Sulmona, battendo, in un finale non consigliato ai deboli di cuore, la Fasoli & Massa Sulmona con il punteggio di 55-57. Grande soddisfazione di coach Alessandrini che dai suoi ragazzi trova una partita piena di grinta e tanta voglia di vincere. Casasola realizza con grande freddezza i 2 tiri liberi della vittoria ma è la difesa che finalmente non permette ai suoi avversari di vincere la partita.
Il derby inizia subito all’insegna del nervosismo ed entrambi le squadre non riescono a giocare un basket fluido in attacco. Travaglini sorregge la squadra giallorossa con 7 punti nei primi 10 minuti e le due squadre finiscono il primo quarto sul 14 pari. La Fasoli prova a scappare all’inizio del secondo quarto, con un parziale di 5 a 0, ma Iagrosso e Palantrani fanno capire che quest’oggi la Globo non vuole cedere niente e riportano la Globo subito punto a punto. La formazione di coach Alessandrini però non trova con continuità la via del canestro e fa molta fatica ad attaccare la zona preparata da coach De Grandis e le due formazioni vanno al riposo lungo con la Fasoli in vantaggio di 2 punti, 30-28. Nel terzo quarto la Globo non concede niente ai suoi avversari che in dieci minuti realizzeranno soltanto 5 punti, 3 tiri liberi e soltanto un canestro dal campo, e pur continuando a soffrire la zona avversaria provano a vincere la partita scappando sul 35-42. La Globo continua a crederci, Palantrani e Iagrosso continuano a bucare la retina Sulmonese e la Globo vola sul + 11 ad 8 minuti dalla fine, 35-46.Ma la Globo è nata per soffrire quest’anno e Iagrosso ricadendo male dopo un rimbalzo deve uscire per un infortunio alla caviglia. I ragazzi di coach Alessandrini accusano il colpo mentre la Fasoli riorganizza il suo attacco ed a 5 minuti dalla fine si riporta sul 45-46 grazie a 7 punti consecutivi di Silvestri. Inizia così un over time anticipato con le 2 squadre alla ricerca di una vittoria di vitale importanza per entrambe. Casasola e Travaglini provano nuovamente ad indirizzare la partita sulla via del mare, ma sul 50 a 45 Sivestri rilancia nuovamente l’offensiva sulmonese che ad un minuto dalla fine porta in vantaggio i suoi, 51-50. La Globo che dopo l’uscita di Iagrosso aveva sempre più problemi ad attaccare la zona e sembrava avviata ad un altra sconfitta a fil di sirena trova l’orgoglio per andare a vincere la partita grazie alla bomba di Mancarella, top scorer giuliese con 15 punti. Giammarco impatta dalla lunetta. Lo stesso Giammarco ferma fallosamente nell’ultima azione Casasola che freddissimo realizza il 2/2 dalla lunetta che permette alla Globo di espugnare Sulmona. Ora per festeggiare alla grande il natale la Globo deve completare l’opera mercoledì sera a Monteroni dove si giocherà il recupero della IX giornata, non disputata il 29 novembre scorso.

Fasoli & Massa Sulmona – Globo Giulianova: 55-57 (14-14/16-14/5-14/20-15)

Fasoli & Massa Sulmona: Di Mascio, Giammarco 16, De Grandis 5, Silvestri 9, Ciccarelli 2, Di Carlo 7, Palombizio, Sbroglia 6, Salvatore 9. Coach: De Grandis
GLOBO GIULIANOVA: Iagrosso 11, Casasola 6, Sulpizzi, Palantrani 10, Cianella, Sacripante 2, Marchionni, Mancarella 15, Travaglini 13, Cannavina. Coach: Alessandrini