Condividi
Rinfrancata e galvanizzata dalla bella vittoria casalinga contro Senigallia per l’Etomilu Giulianova, dopo due gare casalinghe consecutive, è ora di tornare a viaggiare. Domenica prossima infatti il quintetto di coach Ciocca è atteso sul parquet del Paladomen di Bisceglie per la sfida contro la Di Pinto Panifici dell’ex Gianluca Tomasello.
Nella gara giocata lo scorso 18 novembre a prevalere, con il punteggio di 80-70, furono proprio i giallorossi al termine di una partita emozionante dove spiccarono i 22 punti dell’ottimo Cardellini. Da allora però i pugliesi di coach Marinelli hanno ingranato le marce alte portandosi per lungo tempo al secondo posto in classifica, ceduto solo domenica scorsa complice la sconfitta subita sul campo di Teramo e la contestuale vittoria della Teate Chieti.
I padroni di casa hanno a disposizione un roster di prim’ordine dove spicca il navigato play Rossi, vero metronomo della squadra e attaccante da 11 punti a gara. Gli esterni Smorto e Cantagalli, ex Campli, portano alla causa talento e punti (oltre 30 in due) mentre a far la voce grossa sotto canestro ci sono Andrea Chiriatti e l’ex della gara Tomasello, con il lungo Kushchev e l’ala Tredici a dar man forte dalla panchina.
Se la Di Pinto Bisceglie vuole riscattare la sconfitta contro Teramo, da par suo l’Etomilu Giulianova è intenzionata ad allungare la serie positiva iniziata con la gara contro Campli e ritrovare quella vittoria in esterna che manca dalla gara contro Catanzaro dello scorso 9 dicembre. Coach Ciocca ed il suo staff hanno lavorato duramente in settimana per preparare al meglio una partita che si preannuncia ostica, anche per il fatto di affrontare il secondo miglior attacco del girone. L’Etomilu però ha dalla sua la convinzione di avere le carte in regola per disputare una grande partita.
Appuntamento con la palla a due, domenica 24 febbraio alle ore 18:00, sul parquet della PalaDolmen di Bisceglie (BT); arbitrano i sigg. Alberto Giansante di Siena (SI) e Marco Attard di Firenze (FI).
Adriano Vannucci
Giulianova Basket 85
Area Comunicazione