Condividi

Un’Etomilu Giulianova tutto cuore e coraggio ha fatto sua gara-1 della serie play-out contro un Taranto sempre attaccato alla partita. Il +13 finale (58-45) è frutto di una gara molto attenta in difesa, dove i giallorossi hanno concesso offensivamente poco a Chiacig ed Azzaro, impreziosita poi da uno straordinario ultimo periodo dove l’Etomilu ha lasciato segnare agli ospiti la miseria di un solo un punto. In casa Giulianova, detto della grande prova di tutto il collettivo, vanno sottolineate le prestazioni offensive del terzetto Gallerini, Colonnelli, Bartolozzi, con i primi due che non si sono allenati per tutta la settimana, e di Sacripante autore di una maiuscola prova difensiva.
Ci si aspettava alla vigilia, visto l’importanza della posta in palio, una gara dura, intensa e nervosa e tanto è stato. Taranto sceglieva di iniziare la gara con i totem Chiacig ed Azzaro in quintetto, mentre coach Francani lasciava inizialmente in panchina Colonnelli non al 100% della condizione fisica. L’inizio gara era tutto in favore dei tarantini che trovavano buone cose da Azzaro e Procacci (3-7 al 5′), mentre Giulianova sbagliava tanto, specie dalla linea dei tre punti. Bastavano però un paio di sfuriate offensive di Gallerini a riportare in partita i suoi (11-11 al 10′), anche se la situazione falli non lasciava dormire sogni tranquilli, visto che Ricci era gravato di due falli dopo neanche un quarto di gioco.
Nella seconda frazione l’Etomilu, grazie ad un buon Colonnelli e al capitano Sacripante, riusciva a mettere il naso avanti (20-16 al 15′) ma il terzo fallo di Ricci costringeva coach Francani a rimescolare il quintetto inserendo il giovane Magazzeni che bene si disimpegnava. Gli ultimi minuti del quarto erano però di marca ospite, con Taranto che piazzava un parziale di 5-12 buono per il 25-28. Bartolozzi appena entrato dopo molti minuti in panchina, con una tripla, mandava le squadre al riposo sul 28-28.

Come nei due periodi precedenti anche nel terzo le due squadre andavano a braccetto, senza che nessuna riuscisse a prendere il largo in modo deciso. Dopo un iniziale +4 dei tarantini (28-32), Giulianova impiegava poco a pareggiare e per tutta la parte centrale del quarto i tanti errori al tiro impediva una vera fuga. Il massimo vantaggio arrivava al 29’30, con la terza tripla di Bartolozzi (47-42), ma quasi allo scadere Chiagic riduceva lo svantaggio ad un solo possesso (47-44 al 30′).
Giulianova nel momento decisivo della gara cacciava le unghie serrando la difesa ai limiti della perfezione. Se in fase offensiva i giallorossi si aggrappavano ai canestri di Rosa e ad tiro libero di Colonnelli (50-44), era in difesa che costruivano la vittoria limitando al meglio Chiacig, autore di una gara comunque da 22 rimbalzi, e mandando fuori giri Procacci. Taranto segnava il primo ed unico punto del periodo solo ad un minuto e mezzo dalla fine, quando il vantaggio giallorosso era già oltre la doppia cifra (56-45). La partita finiva sul punteggio di 58-45 con i tifosi giuliesi in festa e tutta la squadra già con lo sguardo rivolto a giovedì prossimo quando si disputerà a Taranto gara-2.
ETOMILU GIULIANOVA – CUS JONICO TARANTO 58-45 (11-11, 17-17, 19-16, 11-1)
Etomilu Giulianova: Danilo Gallerini 16 (2/7, 2/8), Riccardo Bartolozzi 15 (3/5, 3/6), Simone Colonnelli 10 (2/6, 1/7), Giuseppe Sacripante 6 (2/2, 0/3), Antonello Ricci 5 (0/3, 0/0), Riccardo Rosa 4 (1/5, 0/0), Simone De angelis 2 (1/2, 0/5), Edoardo Magazzeni 0 (0/1, 0/0), simone Di diomede 0 (0/0, 0/0), Giorgio Zacchigna 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 18/20 – Rimbalzi: 35 7 + 28 (Riccardo Rosa 9) – Assist: 11 (Simone Colonnelli 5)Cus Jonico Taranto: Alessandro Procacci 12 (3/8, 1/7), Matteo Fioravanti 11 (3/5, 1/3), Roberto Chiacig 9 (3/10, 0/2), Alessandro Azzaro 9 (1/7, 2/3), Giovanni Laquintana 2 (1/4, 0/6), Tommaso Sacchetti 2 (1/2, 0/3), Alessandro Ciampaglia 0 (0/0, 0/0), Luigi Veccari 0 (0/0, 0/0), Emanuel Enihe 0 (0/0, 0/0), Christian Pancallo 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 9/14 – Rimbalzi: 46 14 + 32 (Roberto Chiacig 22) – Assist: 7 (Alessandro Procacci 4)Adriano Vannucci
Giulianova Basket 85
Area Comunicazione