Condividi

Archiviato il girone di andata per la Globo Giulianova è tempo di pensare alla seconda metà di campionato. Seconda metà che comincerà in trasferta, nell’affascinante derby contro l’Esa Italia Chieti, formazione che occupa attualmente la sesta posizione in classifica in coabitazione con Ozzano e Civitanova Marche.

Nella gara di andata disputata sul parquet del PalaCastrum ad avere la meglio furono i giallorossi di coach Ciocca, che disputarono una grande gara al cospetto di una vera e propria corazzata, costruita per perseguire ambizioni importanti. Rispetto ad allora però tante cose sono cambiate. Chieti, dopo aver inserito nel roster un “califfo” come Nicolas Stanic, ha cambiato la guida tecnica facendo sedere sul pino un allenatore di grossa esperienza come Domenico Sorgentone, richiamato alle redini della squadra dopo l’esonero della scorsa stagione. In casa Giulianova invece farà l’esordio il neo acquisto Amar Balic, playmaker che ha disputato la prima parte di stagione con la maglia del KK Vogošća Sarajevo, formazione militante nel campionato bosniaco di serie A.

Chieti con la cura Sorgentone sta recuperando posizioni in classifica issandosi fino, come detto in precedenza, alla sesta posizione, in piena zona play-off. Grosso affidamento i teatini fanno sul terzetto Ruggiero, Stanic, Rezzano che mette a referto gran parte del fatturato offensivo della Esa Italia (43 punti sui 76 di squadra). Non può essere però sottovalutato l’apporto dei vari Sanna, Ponziani, Di Carmine e Gialloreto, giocatori di esperienza e grande affidabilità.

La Globo Giulianova in settimana si è allentata duramente per limitare i cali di concentrazione visti domenica scorsa nella gara contro Cesena, conscia che contro Chieti per portare a casa i due punti servirà la “classica” partita perfetta. Balic, che si è subito inserito al meglio negli schemi di coach Ciocca, e soci dovranno rimettere, anche sul parquet del PalaTricalle, la stessa intensità difensiva vista nella gara di andata per iniziare con il piede giusto questa seconda parte di stagione.

Appuntamento con la palla a due, sabato 12 gennaio alle ore 18:00, sul parquet del PalaTricalle di Chieti (CH); arbitrano i sigg. Stefano Barilani di Roma (RM) e Silvio Faro di Tivoli (RM).

 

Adriano Vannucci
Giulianova Basket 85
Area Comunicazione