Condividi

L’ultima partita del 2013 non è fortunata per la Globo Giulianova di coach Francani, che esce sconfitta dal campo della Pallacanestro Palestrina, al termine di una partita decisa solamente all’ultimo tiro. Il 68-67 finale premia la formazione di casa, che grazie alla grande prestazione di Sammoggia, autore di ben 30 punti, è riuscita ad avere la meglio su una Globo che ha dovuto far a meno di Marmugi, squalificato per un turno, e penalizzato dalla cattiva serata realizzativa di Andreani, fermo a quota zero.

Non è bastato un grande Gallerini, top scorer giallorosso con 27 punti, a far volgere le sorti della gara in favore di una Globo che è rimasta nella partita praticamente per tutti i 40′ di gioco.I giallorossi infatti dopo aver chiuso avanti il primo quarto di 8 lunghezze (12-20), e camminato a braccetto dei padroni di casa sia nel secondo che nel terzo quarto (32-30 al 20′ e 49-51 al 30′) ad inizio ultimo parziale, dopo tre minuti, andavano sotto nel punteggio di 7 lunghezze (58-51) dando l’impressione di aver accusato il colpo.

Gallerini e Caruso alzavano il livello di  gioco e la Globo nell’arco di 6′ ribaltava il punteggio portandosi sul 62-67 con 86″ da giocare sul cronometro. Nel momento peggiore Palestrina con Rossi e Sammoggia, pescava due triple consecutive che capovolgevano le sorti della gara (68-67). Nell’ultima azione Sacripante provava il tutto per tutto buttandosi dentro, gli arbitri, pessima la loro serata, non ravvisavano il fallo ed il play giallorosso non riusciva così a segnare il canestro della vittoria.Prossimo appuntamento per la Globo, domenica 5 gennaio, in casa contro il Porto Sant’Elpidio.

PALLACANESTRO PALESTRINA – GLOBO GIULIANOVA 68-67 (12-20, 32-30, 49-51)

PALL. PALESTRINA:
Rossi 21, Molinari, Di Giacomo 1, Brenda 2, Sammoggia 30, Baroni 1, Perna, Omoregie 4, Cara 4, Perna. All. Longano
GLOBO GIULIANOVA: Sacripante 8, Andreani, Caruso 12, Travaglini 10, Gallerini 27, Pira 5, Cianella 3, Mennilli 2, Scarpetti, Marinucci. All. Francani